La società , pur disponendo di diversi velivoli ne ha attualmente in disciplinare due, in attesa che l'aumento delle richieste da parte della propria clientela giustifichi una maggiore potenzialità . Un terzo velivolo tuttavia è pronto per essere messo in linea di volo. L'Aerofotogrammetria, come sistema di rilevamento nella realizzazione di cartografia è il più utilizzato per uso tecnico. La velocità di tracciamento dei particolari del terreno, la precisione geometrica, la velocità di copertura di territori anche ampi da rappresentare su carta, della superficie terrestre, sono caratteristiche ineguagliabili ed insostituibili. I nostri velivoli Partenavia P68, - dotati di camera hatch o botola per l'installazione di camere per riprese fotografiche metriche, laser scanner e fotocamere ad infrarossi, - sono gli aerei che meglio si adattano a tale impiego specie con l’avvento della digitalizzazione. Essi infatti permettono di volare con un perfetto controllo ed in assoluta sicurezza a bassa velocità operativa (70 nodi = 36 ms) ed a quote basse fino alle minime legali di (0500 FT); allo stesso tempo possono accelerare ad una velocità massima operativa di 140 nodi e raggiungere una quota di tangenza di 20.000FT. Dotati di sistemi di navigazione di precisione, alimentazione apparati protetta e stabilizzata, elevata capacità di carico, grande autonomia ed assoluta affidabilità correlata alla semplicità dei velivoli risultano versatili e di facile impiego.

Contattaci

Tel/Fax: +39.0144 323730
Mobile : +39.340 8591233

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



Vai all'inizio della pagina